Il mio nome è Barbara e mi è andata bene, perchè essendo nata il 26 aprile, seguendo una logica da calendario dei Santi, mi sarei potuta chiamare Pascasia Radberta, Basilea oppure Anacleta.

Sono un grafico pubblicitario (questo lo dice l’inquadramento della mia professione), una graphic designer (questo lo dice il mio biglietto da visita), in definitiva sono una professionista in grado di ideare e realizzare un progetto visivo in tutte le sue fasi. Mi occupo di grafica e comunicazione da molti anni, offrendo la mia consulenza ad aziende e privati. 

Le mie competenze riguardano la progettazione grafica di logo, brochure, manifesti, flyers, cataloghi, editoria, merchandising, stand espositivi, packaging, concept grafico per siti web e social media.

Sono appassionata di arte, fotografia, architettura, design, musica e natura. Per un grafico entrano in gioco sempre le passioni personali, ma si sommano anche tutte le conoscenze dei vari ambiti in cui si lavora. Quindi diventiamo un po’ manager e un po’ filosofi, un po’ carpentieri e un po’ chef, un po’ sarti e un po’ maniscalchi, un po’ high-tech e un po’ ecologisti…